TUTTOMERCATOWEB

Gianluca di Marzio: ” Il mercato non dorme mai…la raffica della notte”

Trattativa in dirittura quella della Juventus per Douglas Costa. L'accordo con il Bayern Monaco è stato praticamente raggiunto, restano ora solo alcuni dettagli da limare. Sarà un'operazione sui 46 milioni totali e la formula dovrebbe essere quella del prestito di 6 milioni con obbligo fissato a 40. Domani Marotta e l'intermediario Branchini saranno a Monaco di Baviera per formalizzare e già mercoledì mattina il brasiliano potrà sostenere le visite mediche a Torino. Per l'attacco, comunque, la Juve non intende rinunciare a Bernardeschi, nè a Cuadrado. Le intenzioni dei bianconeri infatti sono queste: due rinforzi (Douglas Costa e l'attaccante viola), senza cedere il colombiano. Per la difesa invece salgono le quotazioni di De Sciglio, tanto che presto potrà essere formulata un'offerta al Milan. Szczesny è sempre più vicino: il portiere polacco non è stato convocato dall’Arsenal per la tournèe estiva ed ora tra i bianconeri e il club inglese restano da definire solo gli ultimi dettagli. Capitolo Milan: Antonio Donnarumma ha svolto oggi i test atletici a Milanello e domani sarà tempo delle visite, mentre Gigio arriverà domani ma potrebbe essere rinviata a mercoledì la firma sul rinnovo di contratto, poiché la squadra sarà impegnata in un’amichevole contro il Lugano. Per quanto riguarda Lapadula: sono ripresi i contatti tra Milan e Genoa e questa dovrebbe essere la settimana giusta per trovare l’intesa (tra i 12 e i 13 milioni). Era stato trovato anche l’accordo con l’Antalyaspor per il trasferimento di José Sosa (6 milioni) ma le pretese d’ingaggio dell’agente hanno bloccato i lavori (chiesti 5 milioni a stagione), il che potrebbe portare il giocatore a liberarsi a scadenza nel 2018. Sul fronte entrate: trattativa in fase avanzata per Lo Faso, giovane esterno d’attacco classe ’98 del Palermo. Contatti costanti con la Lazio per Biglia ma ancora non è stata raggiunta un'intesa economica definitiva: il Milan è arrivato ai 16 milioni bonus compresi, la Lazio non scende dalla richiesta di 20. Rodrigo Ely verso l'Alaves.

La giornata dell'Inter invece si è aperta con le visite mediche di Borja Valero (nel pomeriggio l’ufficialità del trasferimento). Nuovi contatti inoltre per Dalbert. Il Napoli è pronto ad accogliere Mario Rui che oggi ha sostenuto le visite mediche (accordo con la Roma per un prestito di 2 milioni e 250mila euro con obbligo fissato a 7). Per quanto riguarda la Roma: molto vicino Nastasic, c'è grande fiducia per il difensore e si continua a lavorare solo per abbassare le pretese dello Schalke (richiesta di 20 milioni). Per l'attacco non si molla Defrel, mentre i giallorossi sono ottimisti in merito al rinnovo di Nainggolan. Potrebbe infatti arrivare a breve, insieme all'adeguamento richiesto. Infine, ufficiale il passaggio di Ponce dalla Roma al Lille, in prestito con diritto di riscatto. La Lazio continua a lavorare concretamente per Pasalic del Chelsea ed ha trovato il sostituto di Biglia (in caso di sua partenza direzione Milan): si tratta di Arslan, regista tedesco classe '90 del Besiktas. Cassano riparte dal Verona: intesa totale raggiunta, firma sul contratto di un anno ed ufficialità in giornata. Non solo Fantantonio, al Verona anche Cerci, che torna così in Serie A, e trattativa iniziata con il Villarreal per Nahuel. Verona davvero scatenato: sempre più vicino anche Felicioli (in prestito), esterno classe ’97 di proprietà del Milan.

Contatto ufficiale tra Sampdoria e Atletico Madrid per Vietto: c'è la disponibilità del club spagnolo al prestito del giocatore, ma è lo stesso Vietto che preferisce andare prima in ritiro e poi prendere una decisione in merito al suo futuro. La Samp, inoltre, aspetta una risposta positiva per Meré dello Sporting Gijon: in caso di responso negativo, però, i blucerchiati non insisteranno ma vireranno su un altro obiettivo. Più complicato arrivare a Luan del Gremio, mentre in serata è sbarcato in Italia Kownacki. Il Torino ha pronta un'offerta al Sassuolo per Acerbi, il Bologna invece frena per Donsah per il centrocampo ma ha preso il portiere Santurro. Coulibaly ha firmato con l’Udinese (ma giocherà un altro anno a Pescara in prestito), Zukanovic invece ha sostenuto le visite mediche con il Genoa (trasferimento dalla Roma in prestito con diritto di riscatto a 1,2 milioni di euro). Spal: contatti per Ajeti, attaccante classe '97 di proprietà del San Gallo, fratello del giocatore granata. Frenata nella trattativa che avrebbe portato Cataldi dalla Lazio al Benevento: se infatti l'intesa tra club era stata raggiunta, quella con l'agente del giocatore per quanto riguarda l'ingaggio no. Così, contemporaneamente, è bloccato anche l'arrivo alla Lazio di Di Gennaro, svincolato, perché sarebbe un'operazione da chiudere in caso di uscita proprio di Cataldi.

Serie B: Perugia vicino a Yanik Frick, attaccante classe ’98 dell’Altach Amateure. Ufficiale l’arrivo di Ciano al Frosinone, mentre alla Cremonese arriva in prestito Castrovilli dalla Fiorentina. Marco Firenze si trasferisce in prestito alla Pro Vercelli dal Crotone, l’Empoli invece ha chiuso per Provedel ed è vicino a Castagnetti, centrocampista classe ’89 della Spal (formula: prestito con diritto di riscatto). Il Palermo ha trovato l’intesa con il Napoli per Gnahoré: la formula dovrebbe essere acquisto a titolo definitivo per una cifra vicina al milione e mezzo (ma il Napoli dovrebbe garantirsi il diritto di ricompra). A Bari, vicino l’arrivo di Castagna, svincolato dalla Virtus Entella, a titolo definitivo. Lo Spezia ha chiuso per Giani e Forte, e per rimpiazzare Chichizola si pensa a Davide Bassi per la porta.

Dall’estero: Muriel è sbarcato stamattina in Spagna, pronto per iniziare a sua nuova avventura al Siviglia (accordo con la Samp su una base di 20 milioni e 20 per cento sulla futura rivendita). Pronta offerta del Galatasaray per Mariano del Siviglia: trattativa in fase avanzata e per il giocatore pronto un triennale. Il Bayern Monaco pensa a James Rodriguez per sostituire Douglas Costa.

(A cura della redazione di Tuttomercatoweb.it)

Leggi l’articolo originale

Gianluca di Marzio: ” Il mercato non dorme mai…la raffica della notte”
Vota questo articolo
Gianluca di Marzio: ” Il mercato non dorme mai…la raffica della notte” ultima modifica: 2017-07-11T04:56:17+00:00 da tuttomercatoweb
Inserisci un commento

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

PIU' LETTI

To Top